pos contactless payment

Mag

29

Dalle carte agli smartphone i POS contactless facilitano la vita

Carte e Pos contactless rappresentano un’innovativo sistema di pagamento per pagare le spese quotidiane con semplicità: basta avvicinare la carta al lettore POS, senza strisciare la carta o inserire il chip nel lettore. Che cos’è la tecnologia Contactless? Un sistema di pagamento contactless (senza contatto) prevede l’utilizzo di carte di credito a tecnologia RFID. A differenza delle carte tradizionali, dotate di banda magnetica o microchip che richiedono l'inserimento fisico della carta nel POS e la digitazione del PIN, le carte contacless vanno semplicemente avvicinate al lettore per effettuare il pagamento. La tecnologia RFID può essere integrata nelle carte prepagate, nelle carte di debito, nelle carte prepagate multiservizi, nelle carte di credito tradizionali. Le banche hanno fissato a 25 euro l’importo massimo per ciascun pagamento contactless . Se si supera tale cifra, si deve firmare lo scontrino o digitare il codice PIN. I pagamenti senza contatto possono

Mobile shopping experience

Mar

20

Mobile shopping experience: il cliente al centro del negozio

Mobile shopping è la chiave di volta per capire come il rapporto con i clienti sta cambiando all'interno dei negozi. Da un mercato dove il prodotto era il perno su cui far ruotare il negozio ora e' attorno al cliente che il negozio deve girare. Il protagonista è il cliente Ecco quindi che le soluzioni per la vendita assistita sono diventati strumenti sempre più importanti per i venditori. Sfruttando le potenzialità delle nostre soluzioni mobile shopping su tablet di ultima generazione e delle recentissime stampanti intelligenti il personale di vendita può visionare gli ultimi acquisti del cliente, la disponibilità dell’articolo cercato e perfino emettere lo scontrino evitando così al cliente di recarsi in cassa per concludere l'acquisto. Brian&Barry e la mobile shopping experience Un’importante brand dell’abbigliamento formale maschile per il nuovo luxury store a Milano sceglie questo tipo di approccio. Il cliente viene accolto in vero e proprio salotto dove

sartoria

Mar

10

Servizio al cliente: perchè gestire la sartoria con profitto

Oggi ho comprato un abito e mentre il commesso mi  fissava gli spilli per modificare le misure della giacca e dei pantaloni da mandare in sartoria ho fatto un semplice calcolo: tenuto conto che ogni abito venduto richiede in media almeno una modifica sartoriale e che queste valgono circa il 10 % del prezzo finale di vendita, il business che ruota attorno alle modifiche sartoriali genera ricavi importanti! La sartoria: da non sottovalutare i potenziali ricavi Per i retailer di abbigliamento l’attenzione alle modifiche sartoriali diventa fondamentale e lo è altrettanto un software in grado di garantire una gestione accurata. Molti dei nostri clienti hanno potuto valorizzare la sartoria, attraverso soluzioni software integrate ai sistemi retail, che gli hanno permesso di definire per ogni negozio il numero dei sarti, i giorni di ritiro e consegna e le modifiche sartoriali offerte da ogni sarto con i relativi prezzi, al costo e alla vendita. Integrazione della sartoria con la